A street toy for grown-ups: Enrico’s BMW E30 325i

By 19 ottobre 2015Feature

I bambini a Natale scrivono piccole lettere a un vecchio signore lappone, giurando di non aver combinato malefatte e promettendo fioretti in caso di avvenimenti indesiderati. Contengono liste di desideri frutto di gusti estemporanei, marketing proattivo o idee intime. Spesso sono i genitori ad aver trasmesso una passione, a volte involontariamente, talvolta semplicemente comportandosi seguendo il proprio istinto. Enrico, a 21 anni ha smesso di firmare lettere al vecchio dalla barba bianca, o di comportarsi da chirichetto, specialmente se si parla di auto. A Enrico piace guidare, e anziché attendere risposte in finlandese, si è impegnato in prima persona per affrontare il mercato tedesco: Auto, e30 325i, fur den Export.

Children use to write some letters to an old Lappish man, vowing a total lack of wrongdoing and promising small sacrifices in case of unwanted episodes. They contain list of desires, sometimes from temporary tastes, proactive marketing or personal ideas. Parents often give passions, sometimes  accidentaly, sometimes following their nature. Enrico, at 21 years stopped signing letters to Santa for years and acting as an altar boy, expecially if the topic is car: Enrico likes driving hard, time ago has started to sign check to realize his desires and he doesn’t wait any finnish answer, eventually in German: Auto, e30 325i, fur den Export.

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Nel dicembre 2012 finalmente riesce a importare in Italia un e30 325i dolphin metallic, con kit Mtech 2, tettuccio apribile, specchi elettrici e pneumatici 205/40 r17 all’anteriore e 215/40 r17 al posteriore trascritti a libretto. È l’inizio di un percorso di risanamento e miglioramento meccanico che lo ha portato, finalmente, sulle pagine di Spaghetti Garage.

In december 2012 finally Enrico succeeded to import in Italy a ’88 dolphin metallic e30 325u, with Mtech 2, open roof, electrical mirror and 205/40 -215/40 tyres. It’s the start of a renoval and fine mechanical tune-up path that has guided this BMW on Spaghetti Garage’s pages. 

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

L’e30, datata 1988, si presentava leggermente segnata dalla intemperie del tempo a livello di carrozzeria e non in piena forma meccanicamente a causa dello scarso utilizzo del precedente proprietario. Per questi motivi Enrico si è da subito premurato di sistemare prima le piccole fioriture di ruggine e in seguito di riverniciarla completamente. Un tagliando completo è stato essenziale per poter godere effettivamente delle prestazioni del sei cilindri monoalbero in testa da 170 cavalli e 2,5 litri.

As the car is elder than the owner, it was ruined both by middle European bad weather and by inadeguate use of previous owner. Due to these reasons Enrico has focused his effort on the removal of little rust and then on a complete paintjob. The engine needs a complete check to join all the potentiality of the 2,5 liter 170 hp six cylinder SOHC.

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Terminate le operazioni di risanamento tecnico, l’attenzione si è spostata sulla ricerca del miglioramento dell’handling. L’intero gruppo mozzo, disco, pinza, cerchio e pneumatico è stato completamente rivoluzionato. Il punto fermo dell’intera trasformazione è individuabile nell’attenzione a mantenere un look OEM: i cerchi BMW da 17” sono tutti in foratura 5×120, per cui si è reso necessario effettuare uno swap completo dei mozzi e36. Per perfezionare l’esperienza di guida e completare lo swap meccanico sono stati installati su entrambi gli assi tubature in treccia, all’anteriore una coppia di dischi derivati da una Ford Mondeo da 300 mm con pinza Brembo a 4 pompanti, recuperate da una Porsche Boxster, e al posteriore l’intero ponte M3 e30: mozzi e dischi da 286 mm.

Ended the mandatory activities, all the cares have been moved to handling tune-up. The entire wheel group – hub, disk, caliber, wheel and tyre – has been totally revolutioned. Appreciation for BMW OEM look was the pin around which build the modifies: 17” BMW wheels are all in 5×120, so the car needs a complete hub swaps with e36 one. To refine drive experience and complete the mechanical swap Enrico has installed braided hoses, front 330mm disk brake from a Ford Mondeo with Brembo’s Porsche Boxster 4 POT caliber and 286mm rear disk brakes and hubs from M3 E30.

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Per i cerchi la scelta è ricaduta su un set di BBS Style 5 RC da 17 scomponibili in due pezzi da 8 pollici et 20 all’anteriore, e 9 pollici et 19 al posteriore montati entrambi con rosa esterna e con viti a brugola tonde. Lip lucida e rosa silver sono il classico infallibile abbinamento , mentre il diametro da 17” si abbina perfettamente alle linee del kit MTech II. Per l’assetto Enrico ha optato per sostituire il rognoso fusello originale BMW con una più corta ghiera filettata all’anteriore, a cui sono abbinate cartucce Bilstein e molle realizzate su richiesta specifica, stesso abbinamento che si trova sull’asse posteriore. A completare l’opera di perfezionamento dell’esperienza di guida, sono stati installati un differenziale autobloccante e una scatola guida di derivazione Z3 con idroguida.

17 inch scomponibles in two pieces BBS Style 5 RC was fitted: 8 inch with offset 20 and 9 inch with offset 19 both with external center and rounded allen screws. Polished lip with silver grey centers is a classic outfit while 17 inch diameter matches with MTech II kit. Front suspension was totally rebuild: the original spindle was substituted by a shorter threaded one with Bilstein cartridge and specific spring and the same idea was replicated in the rear. Final touches, Z3 steering box and LSD were installed for a complete tune-up.

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Come accennato in precedenza è il kit MTech II a svolgere il ruolo da protagonista. Da sempre elemento di discordia tra appassionati di e30, il kit aerodinamico arrotonda e ammoderna le linee dell’e30 e ben si abbina a cerchi dai grandi diametri montati su gomme ribassate. Il raro colore, dolphin metallic, sua tinta originale, risplende dopo la verniciatura completa. I quattro parafanghi sono stati ribattuti per ospitare i cerchi e ridurre il rischio di contatti o attriti.

As hinted at before, is the MTech II kit to act the protagonist role. Since its creation it has been a bone of contention for all e30 enthisasts: aero kit rounds and modernize e30 lines and well matches with big wheels with lowered tyres. The rare dolphin metallic brights after the complete paintjob and a little bodywork adjustments of arches to host wheels and reduce the risk of contacts and frictions.

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Se per l’esterno Enrico ha voluto mantenere il connubio eleganza e sportività con il kit MTech II e il dolphin metallic, per gli interni non sono stati accettati compromessi: totale devozione allo stile rallistico.  Volante OMP a calice a due razze, tris di strumenti e Recaro Speed provenienti da un Honda Integra.

Enrico has set up all the external modifies manteining the bond with smart and racing world with dolphin metallic and MTech 2 but he didn’t want any compromise for interiors, totally devoted to rally style with OMP steering wheel, tris of gauges and Honda ITR’s Recaro Speed. 

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it

Abbiamo seguito le avventure di Enrico sin dal momento dell’acquisto sul forum cleaned.it aspettando il momento giusto per poterci incontrare e finalizzare la stima reciproca per i progetti portati avanti: l’occasione propizia si è venuta a creare lo scorso settembre al Banana Meeting 4. Questa e30 rappresenta in pieno ciò che noi intendiamo per passione dell’automobile e gusto per le modifiche: i continui perfezionamenti meccanici apportati per migliorare l’esperienza di guida, e quelli estetici per dar all’occhio la sua parte hanno reso questo e30 uno tra i più completi e coerenti progetti realizzati negli ultimi anni in Italia. Vi lasciamo infine con la classica foto dell’e30. Ciao Henry!

We have followed Enrico’s adventures since the purchase on Cleaned.it forum waiting the right occasion to meet each other and finalize the reciprocal respect: fortunately in the last September there was the weekend of Banana Meeting 4. This ee30 represents what we perceive for passion for automotive and taste for modifies: continuous mechanical improvements for handling and aesthetic ones for an awesome look have let this e30 as one of the more complete and coherent project realized in the last year in Italy. We leave with the iconoclastic photo of e30 world. Bye bye Henry!

Foto Andrea Tagliabue | www.ftfoto.it